Progetto Scuole 2014

Facebook

Facebook Image


EMAIL Stampa

Stagione Concertistica 2014

Evento 

1813 Verdi Wagner 2013
Titolo:
1813 Verdi Wagner 2013
Quando:
13.10.2013 17.00 h
Dove:
Auditorium San Domenico - Foligno
Categoria:
Classica

Descrizione

 

1813 VERDI WAGNER 2013

 

Michela Sburlati soprano

Luca Lazzareschi voce recitante

Sebastiano Brusco pianoforte

Marco Scolastra pianoforte

 

Matteo D'Amico

Verdi contro Wagner (2013)

melologo per voce recitante e pianoforte a quattro mani

testo di Sandro Cappelletto

prima esecuzione assoluta

Richard Wagner

Wesendonck-Lieder (trad. italiana di Arrigo Boito)

Gretchen am Spinnrade

Giuseppe Verdi

Perduta ho la pace, Pietà Signor,

Il Brigidin, Il tramonto, Brindisi

 

Verdi contro Wagner è un melologo per voce recitante e pianoforte a quattro  mani, incentrato su un episodio significativo della vita e della parabola artistica di Giuseppe Verdi: la sua presenza a Bologna, il 19 novembre 1871, ad una delle repliche della prima rappresentazione italiana del Lohengrin di Richard Wagner. L'avvenimento suscitò una vasta eco nel mondo musicale italiano e cadde in un momento particolarmente critico della personale vicenda artistica di Verdi, poche settimane prima del debutto egiziano di Aida.

Verdi e Wagner assieme anche nella seconda parte. Di ambedue, ascolteremo la musica creata per Gretchen am Spinnrade (Margherita all'arcolaio), la splendida poesia di Goethe.

I wagneriani Wesendonck-Lieder vengono proposti - per la prima volta in un concerto dal vivo - nella traduzione italiana di Arrigo Boito, librettista dell'Otello e del Falstaff verdiani. E precedono l'ascolto di alcune tra le migliori romanze da camera di Verdi, troppo spesso e ingiustamente dimenticate.

 

Sede

Auditorium San Domenico
Venue:
Auditorium San Domenico   -   Sito web
Via:
Largo F.Frezzi, 8
Cap:
06034
Città:
Foligno
Provincia:
PG
Paese:
Paese: it

Descrizione

La chiesa di San Domenico, situata nell'omonima piazza, con il convento annesso è tra i monumenti architettonici più significativi di Foligno. Da secoli ha perso la propria identità funzionale ma non quella architettonica. La facciata ha un bel portale ogivale; l'interno con copertura a capanna tipica delle Chiese degli Ordini mendicanti, conserva l'ossatura gotica. Passata a seguito delle demaniazioni ottocentesche in proprietà al Comune di Foligno, dopo un importante intervento di recupero, è stata oggi trasformata in Auditorium.

Enti Sostenitori

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner